Mailing List
Iscriviti per poter conoscere
tutte le novità
Il Consorzio Cascina NIBAI Cooperativa Consortile è una realta di un mondo fatto di cooperative sociali o con finalità sociali. La sua sede è in una storica cascina di campagna a Cernusco sul Naviglio vicino a Milano ed è una esperienza attiva dal 1981. Crede nei valori umani, nella fraternità e nella possibilità di affermarli attraverso l'impegno lavorativo, crede nell'agricoltura biologica e nei prodotti equo e solidali.
NEWS
 
09/09/2007 LIBERTA’: POTERE SCONOSCIUTO
 

LIBERTA’: POTERE SCONOSCIUTO
“Spesso mi capita di leggere o sentire i sorpresi e attoniti commenti di qualcuno riguardo i grandi gruppi economici internazionali, le cosiddette multinazionali e le relative conseguenze del
loro operato. Sono concentrazioni di potere economico e politico che commerciano con tutto quanto c’è di più redditizio al mondo. Noi le incrociamo quotidianamente sotto forma di marchi molto conosciuti  e aziende che si muovono nei settori centrali dell’economia mondiale: l’agroalimentare, il chimicofarmaceutico, il finanziario, il siderurgico, l’elettronico, gli armamenti...

Coloro, forse po’ più curiosi e più attenti della media, che prendono seriamente in considerazione per la prima volta fonti di informazione meno convenzionali e “allineate”, apprendono ciò che è solitamente negletto dai mass media più diffusi: le leggi non dette ( più spesso accuratamente nascoste e negate) della società dei consumi

Incredulità e sbigottimento è la prima reazione di chi si accorge che tutto ciò che all’apparenza sembra un inoppugnabile dato di fatto ha molti lati oscuri, abbastanza facili però da mettere in luce con i relativi gravi misfatti e crimini contro l’umanità.

Ci si accorge così che famosi marchi di aziende e prodotti (presenti spesso nella maggior parte delle nostre case dalla solida e irreprensibile reputazione) sono causa o sono strettamente collegati a gravi danni all’ambiente e al clima, a violazioni di diritti umani e civili , a crimini contro l’umanità, guerre, carestie....

Ma come è possibile, è la domanda che a questo punto sorge spontanea in tutti, che nessuno faccia niente? I governi, il diritto internazionale , l’Onu, cosa ci stanno a fare?

Qui si interrompe la reazione di dubbio-sbigottimento-indignazione. Posti davanti a un fronte così vasto di criminalità legalizzata e connivenza la tendenza generale è di arrendersi, sembrando di non poter far niente a proposito, di non avere alcuna possibilità di interagire o influire con quanto succede, ritenendo che in qualche modo debbano essere le istituzioni ad occuparsi e a trovare soluzione a problemi di questa dimensione.

Qui fallisce anche il fondamento della società occidentale, mai stanca di proclamare i suoi presupposti di democrazia, libertà, e rifiuto della guerra ma in realtà incapace di onorare sino in fondo uno solo dei principi che dovrebbero governare una società che ha a cuore il destino dell’uomo e il futuro dell’ambiente in cui vive.

Nella società planetaria, globalizzata, e in continuo cambiamento abbiamo però a disposizione molti modi di intervenire, a livello personale e collettivo Possiamo ad esempio iniziare da qualcosa che se praticato con costanza e dedizione ha un potere incommensurabile: ascoltare la nostra coscienza. Non divenire complici di quello che non riteniamo giusto, anche a costo di apportare impegnativi e faticosi cambiamenti al nostro stile di vita. Non lasciamo ad altri il potere di decidere della nostra vita ma riappropriamoci di quanto ci spetta in uno o più dei modi di cui abbiamo la disponibilità. Come consumatori innanzitutto, acquistando e consumando solo ciò che provoca il minor danno possibile, come cittadini, associandoci e sostenendo le organizzazioni che operano eticamente, ad avanzata responsabilita sociale e nonprofit con cui ci sentiamo maggiormente in sintonia, come uomini infine sostenendo incondizionatamente e solamente chi si prodiga per la pace e contro qualsiasi conflitto.

Pier luigi Rizini
 
 

  Vuoi costituire o far parte di un GAS?
Clicca per informazioni
  Vuoi diventare
un rivenditore
dei prodotti NIBAI?
  Vuoi fare il volontario nella nostra cascina?
Contattaci subito
  Link utili
www.liberomondo.it
www.autoctono.it
  www.altromercato.it
www.cernuscoinsieme.it www.alcappone.it